Passa al contenuto

📩 info@fgsistemisrl.com

← PER MAGGIORI INFORMAZIONI →

06 980 80 14

Che cos'è HTTP/3? Come si confronta con HTTP/2?

Che cos'è HTTP/3? Come si confronta con HTTP/2?

HTTP/3 è l'ultima versione di HTTP ed è ancora la versione più veloce!

In passato, il pubblico utilizzava principalmente i browser Web per accedere alle chat room e visitare i blog. Oggi, la navigazione sul Web è diventata un luogo in cui guardare video 4K, modificare foto, giocare, fare acquisti, fare acquisti in banca, lavorare e molto altro ancora.

Poiché le nuove app web diventano sempre più complesse, la richiesta di un protocollo Internet più sicuro e più efficiente ha spinto per lo sviluppo di HTTP/3.

Allora, cos'è HTTP/3? In che modo è migliore rispetto alle versioni precedenti e in che modo influisce sulla tua esperienza di navigazione?

Che cos'è HTTP/3?

HTTP/3 è la terza (e più recente) generazione di HTTP (Hypertext Transfer Protocol). Questo protocollo Internet viene utilizzato nel livello dell'applicazione, in cui agli utenti viene data la possibilità di interagire con il Web e le sue risorse. HTTP/3 mira a fornire un'esperienza Internet più veloce ed efficiente senza compromettere la sicurezza.

Con il precedente HTTP/2, utenti e sviluppatori disponevano solo di TCP/IP per trasportare i dati in modo affidabile. Il problema con TCP è che il client e il server devono eseguire una serie di connessioni SYN-ACK per inizializzarsi correttamente. Solo dopo l'handshake e la connessione TLS il client e il server possono scambiarsi dati.

Con il processo che richiede circa quattro "andata e ritorno" dal client al server, gli utenti sperimentano tempo di caricamento più lenti quando accedono a Internet. HTTP/3 risolverà questo problema con le sue nuove funzionalità.

Alcune funzionalità chiave di HTTP/3 includono:

  • HTTP/3 è integrato con la crittografia TLS 1.3 per la sicurezza
  • QPACK comprime richieste e intestazioni invece di HPACK
  • Fornisce connessioni di handshake singole veloci e affidabili tramite QUIC
  • Tutte intestazioni dei frame e i payload (dati) sono sotto il controllo del flusso per trasferimenti di dati più fluidi.

In che modo HTTP/3 fornisce connessioni veloci, affidabili e sicure

Uno dei vantaggi di HTTP/3 è il supporto per il nuovo protocollo internet destinato a sostituire le connessioni TCP, noto come protocollo QUIC. Utilizzando QUIC, i dati vengono inviati e ricevuti dal client e dal server dopo un singolo handshake. Questo singolo handshake fornisce una connessione affidabile da entrambe le parti e crittografia automaticamente i dati poiché HTTP/3 è integrato con la crittografia TLS 1.3.

 

Uno studio Request Metrics mostra che affidarsi a QUIC anziché a TCP fornisce un modo più rapido ed efficiente per inizializzare la connessione e crittografare i dati. Il test mostra quanto sia efficiente l'handshake singolo di QUIC rispetto all'handshake a tre vie più crittografia di TCP.

 

 

Quindi, come è possibile avere una connessione veloce, affidabile e sicura solo attraverso un singolo handshake?

Per prima cosa confrontiamo come HTTP/2 e HTTP/3 trasmettono i dati per rispondere alla domanda.

Come puoi vedere nell'immagine sopra, HTTP/3 utilizza la connessione UDP veloce ma inaffidabile. Per chi non lo sapesse, UDP sacrifica l'affidabilità per stabilire una connessione rapida tramite un'unica stretta di mano o un viaggio di andata e ritorno.

Per combattere i problemi di UDP, QUIC fornisce multiplexing nativo e implementa protocolli di controllo e ripristino dei pacchetti per una connessione affidabile. Allo stesso tempo, il protocollo TLS automatico di HTTP/3 fornisce una crittografia senza interruzioni senza aggiungere un altro avanti e indietro tra il client e il server.

Con la connessione single-handshake di UDP, il multiplexing nativo di QUIC e la connessione TLS automatica di HTTP/3, otteniamo una connessione veloce, affidabile e sicura che in definitiva fornisce una migliore esperienza utente.

Che impatto avrà HTTP/3?

Abbiamo stabilito che HTTP/3 migliorerà la tua esperienza fornendo una connessione internet più veloce ed efficiente. La domanda è: di quanto?

Lo stesso studio sulle metriche di richiesta ha anche mostrato l'efficienza con cui le pagine Web caricate quando si utilizzano HTTP/2 e HTTP/3 hanno esaminato la velocità con cui i dati venivano inoltrati su tre siti Web di dimensioni diverse, tra cui un sito di piccole dimensioni, un sito di contenuti e una pagina singola luogo.

I risultati mostrano che HTTP/3 era molto più veloce di HTTP/2 in tutti i siti di test. Ad esempio, sul sito di piccole dimensioni, HTTP/3 era più veloce di HTTP/2 di 200ms, 325 ms su un sito di contenuti e 300 ms su un sito a pagina singola. 

Utilizzando HTTP/3, gli utenti possono aspettarsi una significativa riduzione dei ritardi complessivi, rendendo la tua esperienza di navigazione più veloce e affidabile senza compromettere la sicurezza.

HTTP/3 è pronto per sostituire HTTP/2

Nel complesso, HTTP/3 è lo standard attualmente implementato. Pertanto, gli utenti finali non devono fare nulla per goderne i vantaggi poiché probabilmente lo stai già utilizzando. In effetti, potresti anche utilizzare il protocollo QUIC poiché Google lo ha già implementato sulla maggior parte se non su tutte le sue app e servizi web.

ASSISTENZA TECNICA

NOLEGGIO OPERATIVO