Passa al contenuto

📩 info@fgsistemisrl.com

← PER MAGGIORI INFORMAZIONI →

06 980 80 14

Wi-Fi 7 spiegato: cos'è e cosa lo rende migliore

Wi-Fi 7 spiegato: cos'è e cosa lo rende migliore

Wi-Fi 7 non è così lontano come potresti pensare. E questo significa un accesso a Internet più veloce per tutti.

Wi-Fi 7 è il prossimo importante aggiornamento dello standard di rete wireless. L'attuale standard, Wi-Fi 6, ha debuttato con numerosi miglioramenti rispetto al suo predecessore, Wi-Fi 5, tra cui velocità più elevate, maggiore efficienza e maggiore capacità di dati.

Ma cos'è il Wi-Fi 7 e cosa lo distingue dal Wi-Fi 6? Continuate a leggere per scoprirlo.

Che cos'è il Wi-Fi 7 e quanto sarà veloce?

In breve, il Wi-Fi è solo uno standard di rete wireless. Wi-Fi 7 è basato sullo standard IEEE 802.11be. Gli standard di rete wireless vengono sempre migliorati di volta in volta. Pertanto, sebbene il Wi-Fi 6 non sia ancora pienamente disponibile, l'institute of Electrical and Electronics Engineers (IEEE) sta già lavorando alla prossima versione, Wi-Fi 7.

L'obiettivo principale di Wi-Fi 7 è fornire un throughput estremamente elevato (EHT), che sarà fondamentale per l'utilizzo di app e servizi in tempo reale. Il nuovo standard aiuterà le applicazioni e i servizi in tempo reale relativi al cloud computing, ai giochi, alla realtà virtuale, alla realtà aumentata, al metaverso e al lavoro a distanza.

I principali aggiornamenti offerti dal Wi-Fi 7 includono velocità di trasferimento dati migliorate, minore latenza e canali con larghezza di banda elevata. Per chi non lo sapesse, la larghezza di banda del canale determina la velocità di trasmissione dati di un segnale Wi-Fi. Pertanto, numeri più alti indicano velocità di trasferimento più elevate.

 

A proposito di velocità, quanto sarà veloce il Wi-Fi 7? Secondo le attuali specifiche Wi-Fi 7, il nuovo standard fornirà una velocità dati massima di circa 46 Gbps. Di conseguenza, ciò rendere il wi-fi 7 un vero sostituto di una connessione internet cablata tramite cavi Ethernet.

Secondo Alan Hsu, vicepresidente aziendale di MediaTek e direttore generale della sua attività di connettività intelligente, "il lancio del wi-fi 7 segnerà per la prima volta che il Wi-Fi può essere un vero sostituto wireline/Ethernet per applicazioni a larghezza di banda estremamente elevata. "Tuttavia, ricorda che la scheda tecnica è una prima bozza (le specifiche finali possono variare). Inoltre, i 46 Gbps sono solo una velocità massima teorica. Nella vita reale, non sarai in grado di raggiungere tali velocità.

Come si confronta wi-fi 7 con il wi-fi 6/6e?

Per capire perché il wi-fi è un grosso problema, dobbiamo confrontarlo passo passo con il wi-fi 6.

Innanzitutto, il wi-fi 7 ha una velocità teorica di trasferimento dei dati fino a 46 Gbps, mentre il wi-fi 6 raggiunge un massimo di soli 9,6 Gbps. Wi-Fi 7 raddoppia anche la larghezza di banda del canale wi-fi da 160 MHz a 320 MHz, il che è importante perché i canali più ampi gestiscono più traffico.

Un altro aggiornamento chiave al wi-fi 7 è il massiccio salto nella modulazione di ampiezza in quadratura (QAM). Triplica il 1024-QAM del wi-fi 6 a 4096-QAM, il che implica che può trasmettere ancora più dati per ciclo. Wi-Fi 7 raddoppia anche il numero di stream spaziali dagli attuali otto a 16.

Ancora una volta, le specifiche wi-fi 7 non sono ancora concrete, quindi i dettagli sopra menzionati potrebbero potenzialmente cambiare mentre il gruppo di lavoro IEEE 802.11 continua a consolidare lo standard. Come utente finale, probabilmente l'aggiornamento più importante a wi-fi 7 da wi-fi 6 è la maggior velocità, la minore latenza e la possibilità di connettere ancora più dispositivi ad alta velocità con meno interruzioni.

Quest'ultimo è grazie all'unità di risorse multiutente (MRU) introdotta in wi-fi 7. Per fare un confronto, l'accesso multiplo a divisione di frequenza ortogonale (OFDMA) di Wi-Fi 6 consente ai router di suddividere i canali in gruppi piùpiccoli soprannominati unità di risorse (RU). Wi-Fi 7 fa un passo in più introducendo unità di risorse multiutente.

Quando sarà disponibile il wi-fi 7?

Il wi-fi 7 è ancora nelle prime fasi di sviluppo, ma con tutti i suoi promettenti aggiornamenti su wi-fi 6 e 6e, potresti chiederti quando sarà ufficialmente disponibile. Bene, poiché c'è ancora del lavoro da fare, lo standard dovrebbe essere disponibile a partire dal 2023.

Ovviamente, sarai in grado di vederlo su più dispositivi negli anni successivi, un caso che conosciamo già così tanto. 

 

PROFESSIONALITA'

ASSISTENZA TECNICA

NOLEGGIO OPERATIVO