Passa al contenuto

📩 info@fgsistemisrl.com

← PER MAGGIORI INFORMAZIONI →

06 980 80 14

Quali modifiche migliorano maggiormente le prestazioni del tuo PC?

Quali modifiche migliorano maggiormente le prestazioni del tuo PC?

 

Hai bisogno di un computer più veloce ma non sei sicuro di cosa aggiornare sul tuo PC? Segui la nostra lista di aggiornamenti.

Il tuo PC è abbastanza veloce per le cose che vuoi fare? Ci vuole un'eternità per avviarsi o si ferma del tutto quando si utilizzano programmi più pesanti? In tal caso, probabilmente è il momento di aggiornare l'hardware.

Ma ora ti stai chiedendo: "Cosa dovrei aggiornare sul mio PC?" Cosa ti dà il miglior rapporto qualità/prezzo e quali aggiornamenti sono una perdita di tempo? Ecco la nostra guida ai migliori aggiornamenti del PC che puoi fare.

1. Perché dovresti aggiornare la RAM

L'aggiunta di più memoria è il modo più semplice e accessibile per aggiornare il tuo PC. E' conveniente, puoi farlo su quasi tutti i computer desktop e non richiede molte conoscenza tecnologiche. E' anche uno dei migliori aggiornamenti per laptop se il tuo computer lo consente.

Se non hai mai aperto il case del tuo PC prima, questo è il punto di partenza.

Un aggiornamento della RAM offre un aumento istantaneo delle prestazioni e quasi tutti i PC che funzionano lentamente. Più RAM hai per attività affamate di risorse come l'editing video o i giochi, meglio è. Anche se per uso occasionale, la RAM extra ti consentirà di avere più app in esecuzione in background o di mantenere un numero maggiore di schede aperte nel tuo browser.

Quindi, di quanta RAM ho bisogno?

  • 4 GB è l'importo minimo. Va bene per uso generale, con un massimo di una decina di schede del browser, un pò di fotoritocco e streaming video. Ma dovresti accontentarti di questo solo se sei un utente molto leggero.
  • Noterai un miglioramento se esegui l'aggiornamento a 8 GB. Questo è utile per il multitasking serio, la navigazione con un massimo di 30 schede aperte, la modifica di foto RAW e i giochi di fascia media.
  • Per le attività più pesanti, dovresti guardare a 16 GB per ottenere migliori risultati. Giochi seri, editing multimediale o qualsiasi attività di livello professionale saranno i migliori con così tanta memoria.

2. Considerare l'aggiornamento della scheda grafica

Risparmiare sulla scheda grafica è un modo semplice per diminuire i costi, quindi i produttori di PC tengono a scegliere schede grafiche integrate piuttosto che schede grafiche dedicate.

E sui sistemi moderni, la grafica integrata è abbastanza buona per la maggior parte degli utenti. Ti permetterà di lavorare con Photoshop o guardare video 4K. Circa il 10% degli utenti Steam gioca persino con la grafica integrata.

Ma se hai bisogno di prestazioni grafiche superiori per i giochi o il lavoro VR, l'aggiornamento della scheda grafica ti darà una bella spinta. 

3. Installa un'unità di archiviazione più veloce

Ci sono due ragioni per aggiornare il tuo disco rigido: vuoi prestazioni più veloci o stai esaurendo lo spazio.

Se stai ancora utilizzando un vecchio disco rigido, uno degli aggiornamenti del computer più utili che puoi fare è passare a un'unità a stato solido. Questi utilizzano la memoria flash invece di un disco rotante e sono molto più veloci di un'unità standard.

In media, un'unità da 5400 RPM potrebbe raggiungere velocità di scrittura fino a 100 Mbps, un unità da 7200 RPM fino a 150 Mbps e un'unità a stato solido oltre 500 Mbps. Gli SSD di fascia alta come il Samsung 970 Evo Plus hanno velocità di scrittura incredibilmente elevate di 3300 Mbps e oltre.

In definitiva, un'unità dati più veloce ha un impatto sull'intero sistema. Significa tempi di avvio più rapidi, tempi di caricamento delle app più rapidi, velocità più elevate per l'avvio di giochi e maggiore reattività nei programmi che utilizzano file di grandi dimensioni (come l'editing video o l'editing di foto RAW).

L'altro motivo per aggiornare lo spazio. Se hai fatto tutto il possibile per liberare spazio di archiviazione e continui a esaurire regolarmente lo spazio, dovrai sostituirlo con uno più grande. Non solo un'unità completa rende impossibile il selvataggio di nuovi dati, ma può anche influire sulle prestazioni. Come minimo, prova a mantenere 10 GB di spazio libero per l'utilizzo del sistema operativo.

4. Aggiornamento del processore

L'aggiornamento del processore del tuo PC è un'attività molto più avanzata rispetto agli altri aggiornamenti che abbiamo trattato finora. Non solo è fisicamente più complicato da installare, ma è anche uno degli aggiornamenti più costosi. Ci sono anche problemi di compatibilità dei socket di cui preoccuparsi.

Ancora più importante, un aggiornamento del processore non è sempre una buona cosa e potrebbe non portarti il miglioramento delle prestazioni che stai cercando.

Vale la pena aggiornare un processore solo se l'aggiornamento è significativo, come passare da un Intel Core i 3 a un Core i5 o da una generazione precedente a una più recente. Non scegliere qualcosa solo perché ha una velocità di clock più elevata.

I processori sono costosi e potrebbero richiedere l'aggiornamento della scheda madre (che a sua volta potrebbe richiedere l'acquisto di nuova RAM). Anche se la scheda madre è compatibile con un nuovo processore su carta, potrebbe essere necessario un aggiornamento del BIOS per funzionare. Può essere una seccatura, quindi controlla prima di acquistare.

In definitiva, se il tuo processore è il collo di bottiglia della velocità del tuo sistema, potresti prendere in considerazione l'acquisto di un sistema completamente nuovo.

5. In che modo l'aggiornamento del software può migliorare le prestazioni

E' probabile che i programmi sul tuo PC siano impostati per l'aggiornamento automatico. In caso contrario, probabilmente fai clic sul pulsante Aggiorna non appena vieni avvisato del rilascio di nuove versioni del programma. 

ASSISTENZA TECNICA

NOLEGGIO OPERATIVO